Definizione e Modello Teorico di Biodanza - Stage della Scuola di formazione aperto a tutti PDF Stampa E-mail

Scuola "Rolando Toro" della Sicilia
presso Villa "Annamore" - S. Giovanni La Punta (CT)


19 e 20 gennaio 2019




La Biodanza nasce da una profonda meditazione sulla vita. Si pone riferimenti universali per favorire un'esistenza più sensibile e salutare e si occupa prioritariamente dell'evoluzione affettiva dell'essere umano. La Biodanza possiede la forza di risvegliare e sviluppare armonicamente i potenziali umani e favorire l'espressione dell'identità, attraverso la poesia dell'incontro umano e il linguaggio universale dell'arte, della danza e della musica. Ci aiuta inoltre a recuperare il vincolo originario con la natura, facendoci scoprire la gioia di vivere in completa armonia con noi stessi, con gli altri, con il tutto.

 

Lo stage sarà condotto dalla Prof.ssa Anna Maria Ciccia, Insegnante Titolare Didatta di Biodanza, Direttrice della Scuola di Biodanza della Sicilia, Psicologa e Psicoterapeuta Sophianalista. 

 Lo stage è aperto a tutti.                   

Costo dello stage: € 150.00 

Luogo dello stage: "Villa Annamore  - Via Grassi,18 - S. Giovanni La Punta (CT)

Orari Le lezioni iniziano sabato alle ore 10:00 e terminano domenica alle ore 18:00.

Il sabato sera è libero. 

 

Dirige la Scuola la Dott.ssa Anna Maria Ciccia, coadiuvata da un Collegio Docenti a livello internazionale.



*Per raggiungere Villa Annamore

- da Catania:

salendo da S. G. La Punta verso Trecastagni prendere, a destra, la strada del Victoria Park (c'è una grande insegna). Percorrerla scendendo verso Viagrande fino a incontrare sulla sinistra una chiesetta un po' rientrata. Come riferimento c'è uno slargo della strada. Proprio di fronte alla chiesetta c'è la via Grassi, che è una strada privata.

- da Palermo e dalla tangenziale:
Arrivare al casello dell'autostrada CT-ME e, anzichè imboccare l'autostrada, prendere per i Paesi Etnei e seguire le indicazioni per Viagrande. Passare davanti ai Portali, davanti al Centro Commerciale Le Zagare, davanti ai magazzini Lidle e, arrivati a una rotonda, girare a destra. Alla rotonda successiva tenersi sulla sinistra e superarto l'hotel Paradiso dell'Etna, imboccare la seconda traversa dopo l'albergo. E' la via Petrone (c'è anche l'insegna "Polisportiva Helios"). Percorrere la via Petrone fino a incrociare, sulla sinistra, la via Maria Auxilium. Poco più avanti si trova una chiesetta e, di fronte, la via Grassi.

- dall'autostrada CT-ME:
appena usciti dal casello di S. Gregorio, proseguire in direzione S. Gregorio. Alla prima rotonda fare inversione per tornare all'autostrada e, prima del casello prendere per i Paesi Etnei e seguire le stesse indicazioni date per chi viene da Palermo e dalla tangenziale.

- con il navigatore: mettere Via Grassi - S. Giovanni La Punta.


Raccomandazioni per tutti

Si prega di parcheggiare nello slargo da cui inizia la via Grassi e lungo la via Maria Auxilium: c'è tantissimo spazio, vengono facilitate le nostre manovre, il numero 18 è vicino e soprattutto non disturbiamo gli altri abitanti della via, che potrebbero avere delle difficoltà a fare manovre con le loro auto per entrare e uscire da casa. Dimostriamo quella cura e quell'attenzione di cui parliamo in Biodanza; anche questo è applicare Biodanza nel nostro quotidiano. Grazie a tutti per il cuore e per la gentilezza che ci contraddistinguono e che cerchiamo di contagiare.


Contatti

Approfondisci l'argomento

 

Condividilo adesso con i tuoi amici...

 

Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Immagini, filmati e qualsiasi altro contenuto in forma scritta o multimediale sono di esclusiva ed unica proprietà di Anna Maria Ciccia.