Testimonianze Gruppo 2004-05 PDF Stampa E-mail
  

Il "suono" del mio cuore è dolce, forte, tenero, armonioso. Sento la vita che scorre dentro me e

mi sento felice. Con il mio essere farfalla sento di poter essere e andare ovunque, sempre. (F.)

 

 

Il caso mi ha portato alla scoperta di un nuovo mondo: la Biodanza. Già dal primo incontro ho

avuto una sensazione di "sconosciuto" e di "familiare" insieme. Una sensazione di conoscere

parole, visi. modi a me consoni, tutto mi ha affascinato. Sento di esprimere gratitudine dal

profondo di me stesso: grazie ai miei nuovi compagni di viaggio, grazie al caso che mi ha fatto

incontrare Biodanza, grazie a Rolando Toro che ha creato questo sistema, grazie all'accoglienza

di Anna, grazie ai miei compagni che non mi hanno fatto sentire ancora una volta diverso

e che, anzi, mi hanno fatto comprendere la ricchezza della diversità. So che c'è ancora tanto

da fare, ma sono qui e sono felice. (D.)

 

 

 

 

 

 

 

 

Da tempo avevo chiuso il mio cuore..... Lo sto riaprendo. (C.)

 

 

Un'esperienza entusiasmante, non credevo che potesse darmi tanto! (N.)

 

 

Il mio cuore ha sentito il vostro profumo, ha danzato e gioito con i vostri cuori, ha sentito un solo

battito: il nostro! (E.)

 

 

 

 

 

 

 

 

Per me è una magia. Sento la magia di Biodanza. (D.)

 

 

Sentire. Sentirsi. Nel silenzio. Col silenzio. Il profondo di me. Il profondo di te. (L.)

 

 

Ci sono dei momenti in cui sembra che tutto vada storto, che tutto crolli e attorno c'è buio totale.

Da quando faccio Biodanza, quando arrivano questi momenti mi fermo, cerco di cominciare

a sentire, vedere, toccare, gustare, odorare; cerco di sentire che sono viva......entro in vivenzia

e mi rendo conto che la sensazione di oscurità che avevo prima si illumina, la vedo come

un brutto sogno. Ora so che la realtà è questa........... sono viva! sto bene, e tutto il resto

cambia! (L.)

 

 

 

 

 

 

 

 

Vorrei che tutto fosse così bello, calmo e rassicurante come questa musica e questo momento (C.)

 

 

Nella mia vita è stato più facile piangere e più difficile sorridere! Rare sono state le occasioni

in cui ho potuto gustare il piacere di vivere! Ma da quando ho scoperto la meraviglia della vivenzia

tutto si è trasformato, per incanto, in un piacere nuovo, diverso, mai vissuto prima. Meraviglioso!

Ho capito che cos'è "bello", ho scoperto la mia identità, vado sempre più in profondità con

me stesso, vivo intensamente tutte le mie occasioni. (E.)

 

 

Da quando faccio Biodanza, anzichè arrabbiarmi davanti a certi comportamenti aggressivi

o maleducati, ho imparato a reagire con ironia e a divertirmi. (S.)

 

 

 

 

 

 

 

 

L'assoluto silenzio smorzato dalla musica e dal respiro fonte di vita, la fluidità del movimento,

le carezze, gli abbracci, i baci, io sento, io amo! Allora vivo! Sono vivo!! vivo! vivo! (M.)

 

 

Da quando ho iniziato Biodanza mi sento più felice (A.)

 

 

Durante tutte le danze della serata ho sentito la bellezza e l'armonia di tutto il gruppo. (O.)

 

Condividilo adesso con i tuoi amici...

 

Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Immagini, filmati e qualsiasi altro contenuto in forma scritta o multimediale sono di esclusiva ed unica proprietà di Anna Maria Ciccia.