Testimonianze gruppo 1999-2000 PDF Stampa E-mail

Da quando faccio Biodanza ci sono notti speciali in cui le stelle scendono e mi stanno vicino...(A.)

 

 

Gli incontri di Biodanza sono stati per me delle esperienze uniche e meravigliose, dove

ho potuto sperimentare l'amore, dove ho ricevuto tantissimo affetto, fatto di coccole, carezze,

di contatto autentico, di sguardi, di accoglienza, di incontri di cuore, di abbracci caldi,

di tenerezze infinite, di...(A.)

 

 

Come il bambino che inizia a camminare, sentendo l'impulso che parte dal petto, così inizia

la mia "camminata con motivazione affettiva". Le mie cellule riconoscono la musica e sento immediatamente

una sensazione di gioia che pervade tutto il mio corpo. Inizio a sorridere, le mie spalle si aprono,

il mio petto emerge, il mio bacino si esprime, le mie gambe si muovono con gioia.

Una sensazione di profonda armonia inonda tutto il mio essere e si espande verso

i compagni e verso il tutto! (Alessandra)

 

 

 

 

 

 

 

 

Respiro l'armonia, sento le giuste vibrazioni dentro il mio cuore...sulla mia pelle. Sento in ogni

attimo l'eternità della vita. (Rosy)

 

 

Prima d'ora non avevo mai avvertito la sensazione che la vita è adesso, qui, insieme a voi.

Cosa è ieri, cosa sarà domani...non ha nessuna importanza. Ora è vita, quest'attimo.

Mi sento più ricco. Grazie a tutti voi, grazie alla vita! (T.)

 

 

Profumi e sapori si mescolano ai sentieri infiorati dei nostri cuori. Il pensiero, il desiderio, la voglia d'amare brillano nei nostri occhi. Non mi riesce facile esprimere la bellezza del calore che sento nel nostro gruppo. (Davide)

 

 

 

 

 

 

 

 

Ascoltare, sentire, carezzare, coccolare, aprirsi e chiudersi, dare e ricevere.

E' bello sentire tutte queste cose insieme. E' come drogarsi. E' vita.

E' caricarsi pienamente!!! Amo!!! (Nadia)

 

 

Andare lontano

Nel tempo

Nel vento

Ancora tra voi!

Grazie! (Vito)

 

 

Mi commuovo solo a permettermi di ricordare anche una sola delle carezze ricevute.

Grazie per avermi accolto in Biodanza, in questo gruppo di persone bellissime.

Al solo rivederle con gli occhi della mente, sento il tocco, le carezze, gli odori di tutti e

fra le lacrime penso a quanto sono fortunata per questo.

Mi sento galleggiare in un mare d'amore. (Mariella)

 

 

 

 

 

 

 

 

Quest'inverno sono stata molto male, ho provato un dolore così forte che una parte

di me è morta per sempre; ho avuto la sensazione di pietrificarmi e non essere più capace

di sentire niente dentro. Ho fatto i conti qui, in Biodanza, di volta in volta, con questa

sensazione, era come se recitassi. Ma l'ultima volta ho sentito che è successo qualcosa.

Forse con voi posso ancora scongelarmi, anche se questo mi fa un po' paura. (Giovanna)

 

 

L'amore verso me stessa è notevolmente aumentato. Sento di aver ricevuto tanto amore e

sento di essere in grado di darne altrettanto. (Alessandra)

 

 

Ho scoperto che c'è un piccolo mondo qui per me, dove veniamo ad esplorare, a capire, ad arricchirci, a scoprire cose sempre diverse sia in noi che negli altri. E' un cammino che non mi voglio perdere, è bellissimo e grazie a tutti noi è bello stare qui! (Gabriella)

 

 

 

 

 

 

 

 

Grazie a Biodanza e grazie a te di aver deciso di celebrare la vita anche di chi come me non la

voleva vedere! Grazie di aver corso rischi! Grazie per esserti fatta lacrime e sorrisi e carezze...

Grazie per avermi riconosciuto Altro. Altro da te, l'altro con cui parlare lottare danzare e scherzare,

ma mai misconoscere. Grazie per non avermi rinchiuso in una gabbietta dentro la tua testa, in un nomignolo o in un non-sguardo! Grazie per esserti fatta ponte, muro, foglia su cui adagiarsi, cuscino su cui cadere. Grazie per aver accolto i miei cambiamenti! Grazie per essere cambiata

con me! Grazie per avermi donato la Biodanza! (Davide)

 

 

Sono infinitamente grata per tutto quello che mi succede in Biodanza, per quanto amore ho ricevuto e per quanto amore ho dato! (Carla)

 

 

Quando vi ascolto parlare ho la sensazione che quello che dite viene dall'anima e l'emozione che provo è fortissima. Voglio ringraziare Anna che ha la capacità straordinaria non solo di contenere tutte le nostre energie, il nostro amore, i nostri malesseri; ma soprattutto ha la capacità di catalizzare, amplificare e restituirci tutto sotto forma d'amore, talmente tangibile che mi sembra di poterlo toccare. (Giovanna)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividilo adesso con i tuoi amici...

 

Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Immagini, filmati e qualsiasi altro contenuto in forma scritta o multimediale sono di esclusiva ed unica proprietà di Anna Maria Ciccia.